Great Garbage Patch è un mare di plastica

A nord est delle Hawaii, le correnti oceaniche formano un vortice gigante dove la natura raccoglie, come in una grossa discarica, tutti i detriti provenienti da tutto il Pacifico, il nome scientifico di questa zona è North Pacific Gyre.

E’ uno dei più grandi ecosistemi della Terra, comprende un’area di milioni di chilometri quadrati. Oggi la zona più conosciuta è The Great Garbage Patch, un’area delle dimensioni del Queensland, in Australia, dove si è accumulata circa un milione di tonnellate di plastica proveniente da tutto l’oceano. Se si trascinare una rete in qualsiasi zona di questa parte del mare si pescherà sicuramente qualcosa di tossico, o pezzi di plastica.

Il fotografo Chris Jordan ha documentato questo fenomeno.

“Ho studiato per un bel po’ il fenomeno chiamato Pacific Garbage Patch. Volevo vederlo da vicino. Ho visto uno spettacolo davvero surreale prima di atterrare a Midway, non riuscivo a crederci, o forse non volevo crederci, purtroppo ne ebbi la conferma, e tutto quello che avevo sentito, tutte le informazioni che avevo letto, erano reali.”

great garbage patch

I pulcini di Albatros, dopo essere nati il primo loro pasto di benvenuto è una dose di veleno mortale. Succede che quando le uova si schiudono uno dei genitori vola in cerca di cibo, ma la maggior parte di essi non sopravvive dalla quantità di veleno ingerita.

Cercano su questa vasta area del Pacifico e quando tornano hanno la pancia piena di plastiche tossiche, che ingeriscono per nutrire i loro piccoli. Muoiono di fame, malnutrizione e soffocamento. E lo stesso vale per i pesci, i cetacei o le tartarughe.

Chris Jordan è un uomo che ha voluto documentare quello che l’uomo sta facendo a madre natura, per lui è importante far sapere quello che accade all’ecosistema per causa nostra.

La natura cerca di pulire la nostra spazzatura, come una madre fa con i propri figli, ma da qualche parte dovrà pur metterla. E’ una catena, qualcuno pagherà sempre le conseguenze di un altro. Quando l’uomo comincerà a rispettare se stesso, rispetterà anche gli altri, e quindi anche l’ecosistema.

Questo è quello che accade

Per maggiori informazioni: http://greenschoolsalliance.wordpress.com/2013/09/25/the-great-pacific-garbage-patch/

No votes yet.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

LASCIA UN COMMENTO