Misteri e alieni: Federico Bellini un ex addotto

0
932

antichi fratelli Venusiani, spiriti demiurgici solari (Atoniani), civiltà aliene positive e che, seppure in contrasto tra di loro, continuano a lottare contro un nemico comune capeggiato dagli Adam Immortali e le varie civiltà aliene negative che conducono le adduzioni su di noi. Ad oggi gli esiti finali sono del tutto incerti, sappiamo che sono in cantiere progetti drastici per risolvere una volta per tutte il problema, dove l’atto finale potrà verificarsi nelle stesse modalità accadute su Venere 3.5 miliardi di anni fa attraverso un immane sacrificio, capace di liberare tutta l’energia animico-spirituale attraverso l’annientamento dei nostri corpi, unico problema in quanto vero e proprio carcere che tiene l’energia prigioniera dentro di se. Io stesso sto conducendo una lotta contro Anak dopo aver scoperto che in realtà aveva segnato il corso della mia vita, come lo aveva fatto in tutte le mie precedenti, sfatando così anche il mito che l’entità positiva, aliena e non, non interviene, ma invece lo fa e anche pesantemente se lo ritiene necessario. In fin dei conti dobbiamo vedere la nostra situazione da un punto di vista diverso, perché in realtà noi siamo dei minuscoli e insignificanti corpi tenuti prigionieri dentro un pianeta dal quale non possiamo fuggire, una prigione creata dagli Adam Immortali e poi gestita dagli alieni per perseguire i loro scopi. E’ chiaro che per una fazione rivale, non è ammissibile una situazione simile, consapevole che se il nemico vince, anche loro perderanno, quindi i positivi o buoni, sono costretti ad intervenire, per scardinare un sistema e renderlo al nemico incontrollabile. Nel nostro caso le regole di acquisizione di Coscienza e di primo contatto non valgono, perché noi non siamo una civiltà autoctona di questo Universo, ma una creazione artificiale e aliena e come tale, siamo considerati da tutti questi protagonisti. Cosa ci riserva il futuro ancora non so dirvelo, il mio compito sarà di rendere facile e accessibile questa storia a tutti voi, analizzandola e approfondendola maggiormente, una storia che renderò pubblica nel 2012 attraverso una serie di articoli, pubblicazioni, libri e conferenze, perché solo conoscendo ciò che è avvenuto realmente potrà renderci liberi di scegliere il nostro futuro.

Scritto da Federico Bellini – http://coscienzaliena.blogspot.com/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette − 2 =