Astronomia: In attesa della prossima eclissi lunare

In attesa della prossima eclissi lunare

Il 25 aprile avverrà la prima eclissi lunare parziale dell’anno, e anche se sarà visibile a occhio nudo, i telescopi amatoriali e professionali si stanno preparando per il grande evento.

L’Europa occidentale e la parte orientale dell’America del Sud vedrà l’eclissi, quando sarà già iniziata.

Non sarà visibile dal Nord America, America Centrale e parte del nord e nord-occidentale del Sud America.

Avrà una breve durata, che comprenderà la parte superiore della Luna, che sarà oscurato dal nostro pianeta.

eclissi lunare

La Terra bloccherà i raggi del sole che illuminano il nodo ascendente del nostro satellite, prima dell’allineamento tra Sole, Terra e Luna.

La fase di penombra, che oscurerà la parte esterna della Luna  inizierà alle 18:03 UTC. L’eclissi sarà molto breve, durerà solo 27 minuti, dalle 19:58:08, circa, alle 20:21 UTC.

La parte culminante dell’eclissi parziale lunare potrà essere osservata ad occhio nudo alle 20:07 UTC del 25 aprile.

Come dimostra l’immagine sarà visibile soprattutto nell’emisfero orientale della Terra. La prossima eclissi solare anulare (si vedrà un anello) ci darà appuntamento il 10 maggio 2013.