Alieni: Abduction gravidanze e sintomi – Blue Planet Project

Alieni: Abduction gravidanze e possibili sintomi – Blue Planet Project

Analisi dei dati raccolti dagli addotti

Abbiamo una notevole quantità di prove accumulate dai rapimenti femminili che dimostrano che queste ultime subiscono un’inseminazione artificiale. Questi eventi hanno portato a gravidanze documentate da test eseguiti dai ginecologi. In caso di perdita di sangue dovuta a queste gravidanze, il medico di solito esegue una scansione con gli ultrasuoni (ecografia di prova per verificare la gravidanza all’interno dell’utero) per escludere un aborto spontaneo (fallimento della gravidanza). Il test è in grado di rilevare una gravidanza già dopo cinque settimane. Così, la gravidanza può essere confermata con due diversi test ginecologici. Va detto che il governo usa gli addotti per raccogliere la maggior parte dei dati di cui sopra e di seguito con l’ausilio di normali medici, senza che il paziente sappia nulla, e nella maggior parte dei casi i medici sanno molto poco, e se mai qualcuno dei medici voglia denunciare tali fatti viene minacciato della revoca delle proprie licenze in modo permanente.

I casi che abbiamo analizzato sono vittime di un rapimento alieno, di solito quando la gravidanza raggiunge circa 8 a 10 settimane avviene un recupero e/o la rimozione del feto dagli alieni. La donna in questo periodo può subire delle perdite di sangue, ma può anche non avvenire. La cosa sconcertante è che riescono a rimuovere il feto intatto senza causare la morte o lesioni all’embrione.

Non sappiamo come facciano a far sviluppare il feto estratto. Tuttavia, abbiamo il sospetto che adottino un certo tipo di simulazione della crescita intrauterina, probabilmente dentro un’incubatrice, o forse viene utilizzato un alieno ibrido femmina il cui ruolo è quello di agire come un tipo di madre surrogata. Le tecniche per re-impiantare l’embrione sono molto difficili per le nostre tecnologie mediche di oggi.

Diverse combinazioni alternative possono essere speculate con l’inseminazione artificiale delle donne rapite:

  1. Sperma alieno più ovuli femminili
  2. Sperma maschile, più ovuli femminili, (in questo caso gli alieni scelgono un particolare tipo di maschio).
  3. Sperma di maschio ibrido, (combinazione di entrambi A e B) più ovuli femminili.

NOTA: Gli ovuli umani femminili sono evidentemente necessari in tutti i casi.

Ibridazione – Essi sostengono che la prova della nostra ibridazione sta nel fattore RH.

Tuttavia, sappiamo che questa specie di alieni tende a mentire.

Il nostro codice genetico è sotto assedio.

Concentrandosi sulle procedure ginecologiche e riproduttive che sono state effettuate sugli addotti, dobbiamo arrivare a credere fermamente che sia avvenuto un qualche tipo di manipolazione genetica all’interno delle diverse generazioni di ogni famiglia. Si cercherà di essere più chiari possibili utilizzando un po’ di terminologia medica.

La manipolazione genetica avviene agendo sull’Acido Desossiribonucleico (DNA), le molecole delle cellule dei geni umani. Questi geni controllano la riproduzione e le funzioni giornaliere di tutte le cellule. È stato stimato che ci sono probabilmente dai 30.000 a 400.000 geni essenziali nelle cellule umane, assemblati in schiere lineari lunghe che insieme con certe proteine ​​formano strutture astiformi note come cromosomi. Questi cromosomi attraverso tecniche complicate vengono alterati a certi individui, verrà quindi analizzato il cariotipo.

Crediamo che gli alieni stiano manipolando i codici genetici lavorando sui cromosomi e i cariotipi.

È interessante notare il punto in cui si trovano le cicatrici residue sui corpi addotti. Ora vorrei porre una nuova interpretazione delle prove trovate nella nostra continua ricerca di rapiti. Molte cicatrici si trovano sopra la tibia e l’osso dell’anca, che sono le aree comuni per l’ottenimento di campioni di midollo osseo e/o aspirazioni.

Semplicemente parlando, il midollo osseo produce i globuli rossi nel nostro corpo ed è significativo, a nostro parere, che attraverso il midollo osseo dell’uomo e il sangue sia possibile studiare il modello di cromosoma.

Considerando questi fattori abbiamo fatto delle ipotesi. Il midollo osseo, essenzialmente di tutte le ossa nella struttura scheletrica umana, produce globuli rossi fino a quando una persona non raggiunge i 5 o 6 anni. Il midollo delle ossa lunghe, ossa delle braccia e tibie, diventa abbastanza grasso e non produce più globuli rossi dopo i vent’anni.

Quindi, dopo una certa età, i globuli rossi vengono maggiormente prodotti nel midollo osseo situato in alcune aree come le vertebre (colonna vertebrale), lo sterno (petto), le costole e le ossa dell’anca. Le ossa degli anziani ovviamente diventano meno produttive.

Questo significa che le prime esperienze (per quanto riguarda l’interesse genetico da parte degli alieni) avvengono già in tenera età, tra i 5 ai 20 anni. Sulla base di queste osservazioni siamo probabilmente di fronte a due importanti fasi di una vita a cui vanno incontro i rapiti:

Fase Pre-Adolescenziale

I primi campioni di sangue, le aspirazioni di midollo osseo e campioni di tessuto, vengono prelevati tra le età di cinque e venti anni. Questa sarebbe la struttura di tempo per specifici studi genetici sui cromosomi dei rapiti e per verificare se un determinato modello è coerente all’interno di una famiglia particolare. Durante questo periodo vengono inseriti un certo tipo di impianti che serviranno a raggiungere in futuro il prescelto. Alcuni di questi individui possono essere rapiti nuovamente, a causa di un malfunzionamento di un impianto o per una riconferma su alcune informazioni genetiche.

Fase Adulta

Analizzando i dati stiamo osservando che allo stato attuale sembra che i rapiti stanno subendo una qualche forma di sfruttamento genetico, una realizzazione o una manipolazione, del codice genetico. Questo è quello che accade più di frequente, osservando i rapimenti documentati, come le tecniche di inseminazione artificiale che si prolungano su alcuni rapiti per parecchi anni.

  • Forse, a modo loro, se si vuole credere nella teoria dei “Fratelli dello Spazio”, alcuni alieni starebbero lavorando meticolosamente, metodicamente e clinicamente per ristrutturare la razza umana attraverso procedure di manipolazione genetica, in modo che una volta progettati al meglio potremmo risolvere ad esempio, possibili problemi che potremmo avere in futuro, a differenza di altri che intervengono in modo più diretto nei nostri affari mondiali.
  • Forse c’è uno studio in corso sulla razza umana per ragioni note solo agli alieni, che stanno eseguendo un determinato programma.
  • Oppure si potrebbe considerare la possibilità che alcuni alieni siano su questo pianeta semplicemente per scopi scientifici. Studiano i pianeti tecnologicamente meno avanzati.

Ma tutto questo è solo teoria e non è da escludere che possano esistere altre possibilità.

Un nuovo movimento eugenetico è sorto recentemente nel sud della California. L’eugenetica è la scienza che si occupa del perfezionamento della specie umana attraverso selezioni artificiali operate tramite la promozione dei caratteri fisici e mentali ritenuti positivi, o eugenici (eugenetica positiva), e la rimozione di quelli negativi, o disgenici (eugenetica negativa).

Questo movimento eugenetico può essere positivo o negativo. Tuttavia, riteniamo che nel complesso si tratta di una questione molto emotiva con implicazioni che potrebbero avere a che fare con la famosa “agenda aliena”.

Le tecniche di riproduzione selettiva che utilizzano gli alieni stanno cominciando ad apparire nella nostra cultura. Ad esempio, il dottor Robert Graham, che ha fondato un’organizzazione chiamata Repository for Germinal Choice, è stato oggetto di pesanti attacchi da parte dei suoi colleghi avversari. In sostanza, il programma del Dr. Graham permette alle donne di “comprare” dalla sua Banca del seme, un tipo specifico di donatore di sperma che potrà conservare per un successivo uso con procedure di inseminazione artificiale. In altre parole, una donna potrebbe selezionare gli spermatozoi di un genio da premio Nobel, un astrofisico, un astronauta, medico, o un matematico, etc. Sembra che lo scopo sia di creare una nuova generazione di bambini super-intelligenti tramite le tecniche di inseminazione artificiale selettive. Le implicazioni socio-economiche, politiche, psicologiche e teologiche di questa nuova tecnica discutibile, messa in uso dagli alieni o dagli esseri umani, vanno oltre lo scopo di questo documento.

Ci potremmo chiedere per quale motivo vogliono trasformare l’umanità in uomini e donne apparentemente perfetti? Tuttavia, solo il tempo lo potrà dire!

Abduction dei Grigi

Vi è un gran numero di persone che vengono rapite dai grigi senza alcuna distinzione di zona del pianeta. La maggior parte sono, o inconsapevoli, o solo parzialmente consapevoli del loro coinvolgimento con gli alieni.

Gli addotti prelevati dai grigi sembrano essere presi per una grande varietà di motivi, alcuni a quanto pare non hanno nulla a che fare con la persona, lui o lei stessa.

Queste persone possono essere state manipolate a vari livelli per il solo fatto di essersi trovati con una persona che era già in programma per essere rapita. Altri sono stati rapiti solo una volta o molto raramente, nella loro vita. Come per i contattisti nordici, sembrerebbe che la genetica e lo sfondo razziale artificiale gioca un ruolo importante nei loro processi di selezione.

Le persone sono state rapite dai Grigi per lungo tempo. Questo contatto può esistere da varie generazioni della stessa famiglia, e pare, secondo i dati raccolti dalle testimonianze, che esistono casi di rapiti che hanno contatti con la stessa entità in svariate vite.

Tutto questo significa che una grande percentuale della razza umana potrebbe essere stata presa solo una volta o due volte nell’arco di tutta la loro vita, ma posseggono un impianto. Questo suggerisce che queste persone sono in attesa di qualcosa, o che stiano semplicemente camminando con addosso dei trasmettitori di un qualche tipo che trasmettono informazioni agli alieni.

I Grigi per le loro abduction preferiscono prendere i bambini, e molti addotti adulti sanno o sentono che i loro bambini vengono rapiti. Sembrerebbe che la maggior parte dei bambini che sembrano essere coinvolti, non vogliano prendere in considerazione tale possibilità di rapimento reale, o pensarci affatto. Sembra inoltre che la migliore politica da utilizzare con la maggior parte dei bambini sia quella di lasciare le cose come stanno, non spingerli a ricordare. L’ipnosi regressiva, in particolare, è considerato troppo invasiva per un bambino, anche gli adulti, in realtà non dovrebbero prendere alla leggera la decisione di sottoporsi a questo tipo di ipnosi per ricordare certe esperienze.

Da notare che nella maggior parte dei casi tutti i bambini e gli adulti, che sono coinvolti, vi diranno di aver fatto strani sogni ed esperienze anche quando non credono che in realtà stia accadendo qualcosa a loro stessi.

Le donne vengono spesso rapite a fini riproduttivi attraverso alcune brutte esperienze e di interazione. La cosa si complica per quanto riguarda i bambini ibrido-alieni, è stato riferito più volte dalle donne rapite, di aver visto i propri figli che proseguono la loro vita con gli alieni. Alcuni sembravano felici altri non esprimevano nessun sentimento al riguardo. Pare che i figli creati con questo sistema, a volte respingano la propria madre. Alcuni hanno ritenuto che i bambini ibrido-aieni verranno utilizzati contro gli Stati Uniti.

Molti “genitori” di questi figli “mezzosangue” vorrebbero recuperare i loro figli e riportarli sulla Terra dove avrebbero avuto una vita sicuramente migliore che con gli alieni. Altri ritengono che questi bambini debbano stare dove sono, ma gli piacerebbe certamente un contatto più aperto con loro, più interazione con i loro figli.

*Attenzione anche se fino ad ora non l’ho mai scritto, perché a volte penso che una cosa sia troppo scontata (niente di più sbagliato, errore mio), questa traduzione è stata fatta solo a scopo informativo. Questo significa che non è detto che se si provano certi sintomi o si notano strani tagli o cicatrici nel proprio corpo vuol dire che siete stati rapiti o che avete a che fare con il fenomeno abduction. A volte il nostro cervello gioca brutti scherzi e nella fase onirica si possono fare strani sogni, quindi “in questo documento non date niente per scontato”. Lo so che siete intelligenti e svegli, ma non vorrei che per colpa mia qualcuno si senta male, a volte può capitare che una buona intenzione si trasformi in cattiva, 🙂 in fondo, sto solo traducendo un documento scritto da uno sconosciuto anche se molte di queste cose ricordo di averle già lette su “Alien Cicatrix” di Corrado Malanga.

Alcuni indicatori principali di interazioni aliene per l’essere umano rapito:

  • Mancanza di tempo (il tempo passa troppo in fretta).
  • Svegliarsi durante la notte o al mattino con insolite sensazioni corporee, come il formicolio, intorpidimento, vertigini, pesantezza, o paralisi. Ognuna di queste sono spesso accompagnati da disorientamento.
  • Incubi o sogni vividi di alieni e/o della loro tecnologia.
  • Disturbi del sonno, anche il risveglio in un momento specifico.
  • Segni fisici o elementi di prova o di manipolazione corporea.
  • Ripetuti avvistamenti o astronavi aliene.
  • Ricordi confusi di un contatto alieno.
  • La guarigione o miglioramento inspiegabile della vostra condizione fisica.
  • Reazioni di paura, ansia o insolite sensazioni corporee, quando si visualizzano immagini di alieni o della loro tecnologia.
  • Sensazione di aver avuto una comunicazione.
  • Comportamento inspiegabile del tutto incompatibile con i modelli precedenti.

Qualsiasi o tutti gli indicatori sopra indicati, possono apparire in combinazione con altri. Molti degli indicatori potrebbero anche segnalare un problema fisico che richiede un’attenzione medica.

In alcuni soggetti si è riscontrata un’autoguarigione dovuta (si pensa) da un’interferenza aliena.

Il feto ibrido viene estratto dal corpo umano dopo i novanta giorni e il suo sviluppo continua in un ambiente totalmente estraneo.

L’intero processo causa deteriorazioni premature nel corpo della donna umana, il che la rende semplicemente più vulnerabile ad una manipolazione aliena. Durante il processo di gravidanza, il corpo della donna umana sarà manipolato.

Ci sono stati casi in cui sono state prelevate delle otturazioni dei denti, che possono contenere mercurio e altri metalli, al fine di utilizzarli in qualche maniera per la salute del feto in via di sviluppo.

Anomalie mediche dovute alle abduction, che si possono verificare:

  • Cellule del sangue anomale
  • Impianti nell’occhio, pelle, naso e/o ano
  • Diarrea, soprattutto negli uomini
  • Stipsi, soprattutto nelle donne
  • Dolore alla spalla, che va e viene
  • Mal di schiena, terza vertebra, ma può essere anche un dolore minore lombare
  • Dolore al ginocchio, sotto la rotula
  • Eruzioni cutanee, immediatamente dopo il contatto, possono essere causate da radiazioni
  • Una sensazione di dolore nella clavicola in connessione con il collo, può causare paralisi o semi-paralisi del braccio o le braccia.
  • Arteria nel luogo sbagliato, può indicare una protesi arteriosa
  • Gravidanza collegata con un periodo di tempo di rapimento, di solito un piccolo feto
  • Un bambino può avere un aspetto insolito
  • Una palpebra, che può contrarre e tirare verso l’esterno sotto stress
  • Gli occhi possono essere in grado di vedere attraverso le palpebre chiuse
  • Contrassegni visivi su un corpo
  • Cicatrici o forme geometriche presenti sul corpo
  • Cicatrici sul retro delle gambe per i nati nel 1943, sembra indicare una raschiatura della pelle, vale a dire, la clonazione
  • Sentire un ronzio, acustici o toni modulati nel proprio orecchio, quando si va a dormire
  • Quando si sente un “respiro”, potrebbe essere solo un effetto collaterale di una esperienza fuori dal corpo
  • Agitazione del letto
  • Simboli geometrici visualizzati nella mente
  • Sensazione di stanchezza dopo una notte di sonno
  • Esperienze fuori del corpo
  • Sviluppo improvviso di ESP
  • Torcicollo, enzima al cervello, (nuovo sviluppo)
  • Vertebre extra nel collo
  • Verruche che formano una figura geometrica, dopo un esame, sembra siano lasciate dopo l’utilizzo di qualche strumento

*Anche qui vale lo stesso discorso di prima, io scommetto che almeno uno di questi fenomeni o sensazioni vi siano capitate, se mi sbaglio, meglio per voi, se invece ci ho preso, consiglio (se posso) di non allarmarvi. Ad ogni modo potete sempre prenotare una visita medica specifica. Penso che se comunque vi presentate dal vostro medico dicendo: “Dottore ho la sensazione di essere stato/a rapito/a dagli alieni”, probabilmente vi prescriverà degli psicofarmaci. 🙂

Fine documento, Blue Planet Project.    –  Leggi la 1 parte

loading...

Altri articoli che potrebbero interessarti ...dello stesso autore