Ipnosi regressiva: Alieni e maestri di luce in vite passate (aggiunti video 1-2 | 21/01/15)

E’ ora che la gente conosca la verità, ne parlano i libri, le persone sottoposte ad ipnosi regressiva, e le antiche civiltà hanno cercato di indicarci che uomini delle stelle sono sempre stati presenti sul nostro pianeta.

L’ipnosi regressiva è ormai conosciuta da tempo, c’è chi si sottopone per curiosità, ma la maggior parte delle persone la fanno perché sperano di risolvere problemi del presente, riuscendo a capire qual’è la fonte che li causa.

In rete si trovano parecchi video che testimoniano quello che accade durante un’ipnosi regressiva, qualcuno ha scritto anche dei libri a tal proposito, uno dei più conosciuti “almeno per me” è Brian Weiss, ma qualche giorno fa, cercavo notizie curiose, qualcosa di nuovo, e ho trovato dei video molto interessanti. Un colombiano, Aurelio Mejía, ha condiviso su youtube parecchie sue sedute di ipnosi regressiva o canalizzazioni.

Ho pensato di condividerle con voi, ma c’era il problema della lingua, le sedute sono in spagnolo, l’ufficio di Aurelio si trova in Colombia, e ovviamente molti non le avrebbero apprezzate. Facendo un’altra piccola ricerca ho notato che un’utente è stato così gentile da inserire i sottotitoli in italiano (Calogero Grifasi).

Bene di seguito inserisco alcuni video, a mio parere tra i più interessanti.

Nel primo una donna di nome Sandra, si rivolge ad Aurelio per dei suoi problemi personali, quando l’ipnotista le chiede di andare alla radice dei suoi problemi, si scopre che tutto ebbe inizio sin dall’infanzia.

Ma la cosa che ci interessa maggiormente è che ad un certo punto Aurelio chiede a suo fratello (di Sandra), che in un’altra vita era suo padre, di aiutarlo a curare la sorella. Egli si mostra a sua sorella con altri esseri, dove Sandra intravede una piramide che avrà lo scopo di curarla dal male. Aurelio dopo aver scavato in altre vite per risolvere altri suoi problemi, riprende il discorso della piramide, e sorprendentemente scopre che la donna ha vissuto una sua vita in Egitto, dove era un uomo, servo di un faraone.

E… indovinate un po… Sandra inizia a parlare in lingua egizia e scrive anche in una lingua che si scopre poi, risale a otre 4000 anni fa, durante una delle dinastie di Ramses. Ma non finisce qui, Sandra parla esplicitamente di alieni, spiegando dettagliatamente come hanno contribuito a costruire le piramidi, a cosa servivano, e tutta la conoscenza che hanno fornito agli egiziani, disegnerà poi un UFO, uno strano strumento che pare venisse utilizzato per tagliare e sollevare grandi massi e trasportarli per chilometri di distanza, etc… Sandra parlando da dei consigli ad Aurelio, ricordandogli che lui è una guida e deve aiutare la gente. Ad un certo punto Sandra le mostra come gli egizi erano in grado di sentire il male fisico dentro il corpo umano, prima di operare, passando le mani ad Aurelio gli dice che ha un’infiammazione alla gola e che deve ripulire il fegato, proponendogli una pianta, che però, a quanto pare si trovava in Egitto.

egitto-faraone-alieni(Guarda il video su YouTube)

Nella seconda seduta viene invitata altra gente, che si è presentata incuriosita dalle scoperte e cominciano a porgli altre domande che riguardano l’Egitto e gli uomini delle stelle, e non manca il discorso Lemuria e Atlantide, dove verrà detto che è stato creato un maremoto da questi esseri, perché quelle civiltà stavano diventando pericolose per se stesse e per l’umanità.

alieni-ufo-egitto(Guarda il video su YouTube)

Ma se tutto questo non dovesse ancora convincervi, inserisco altri 3 video interessanti, dove l’ipnotizzato nel secondo video, comincia a parlare di una faccenda molto curiosa. Pare che sia figlio di un aliena del pianeta Ashren, egli racconta che in qualche maniera suo padre è stato portato in quel posto. Racconta anche di vedersi da piccolo con degli strani poteri che gli sono stati tramandati dalla madre. Federico, il nome del ragazzo ipnotizzato, parla dell’anno 100 e qualcosa, dice che la madre è in grado di agire come meglio crede sulla materia, egli racconta che è una creatrice e che anche lui ha questo dono, solo è dormiente e dovrebbe risvegliarlo. Federico racconta di essere riuscito, da ragazzino, a spostare le nuvole con le sole mani, di essere in grado di comunicare con tutti e tutto, dal granello di sabbia al minuscolo animale, una dote della madre aliena, che pare sia di forma umana ma simile alla gente africana. Federico afferma di essersi visto compiere salti giganti per spostarsi, e ricorda di avere un legame con Gesù Cristo, il quale pare sia stato un’entità elevata. Il ragazzo dice che il vero segreto sta nell’amore, l’amore è il principio che risveglia i poteri, lui afferma di amare tutto e tutti, buona visione.


Aggiungo ancora alcuni video dove sempre grazie all’ipnosi di Aurelio, un uomo si canalizza con un essere di luce si fa chiamare Asram, il quale a parte parlare delle piramidi egizie, lascia un messaggio per l’umanità.

Infine, per tutti colore che sono dubbiosi sulla reincarnazione, mostro questo interessante video che riguarda un ragazzo che risale ai suoi problemi attuali grazie all’ipnosi regressiva, e si scopre aver vissuto in tempi molto antichi, probabilmente era un primitivo perché afferma che nessuno di loro possedeva vestiti, cacciavano con frecce con punte di pietra, e ad un certo punto si mette a parlare in una lingua primitiva, ovviamente incomprensibile.

Ringraziando Calogero Grifasi per il suo lavoro, spero di avervi un po convinto riguardo la presenza di alieni già in tempi antichi e la reincarnazione, argomenti dei quali non si da ancora la giusta importanza, e che in molti casi vengono “ancora oggi” presi per favole o storielle inventate da persone poco sane mentalmente. Fortunatamente non siamo tutti uguali 🙂 .

Ci sarebbero da riscrivere parecchi libri a tal proposito, ma non occorre, è già un passo in avanti, riuscire a mettere, finalmente da parte, la mente razionale e cominciare a domandarsi se veramente conosciamo noi stessi e la nostra vera storia. Lo scienziato, nonostante svolga un lavoro molto importante per la nostra evoluzione, ha il brutto vizio di escludere tutto ciò a cui egli non è in grado di dare una spiegazione logica, e in questo modo non si andrà mai avanti, o meglio si andrà avanti un passetto alla volta. Sarebbe molto utile cominciare già a preparare la strada per le generazioni future, così da compiere più velocemente un passo in avanti, come evoluzione.

Rating: 3.9. From 10 votes.
Please wait...

Prosegui con la lettura (usa il menu di navigazione).
* Nell'ultima pagina puoi trovare eventuali link del libro recensito.

loading...

9 COMMENTI

  1. Impressionato da tutto cio che ho potuto vedere. Mi chiedo se questo tipo di intervento possa rimuovere blocchi che possono aver causato patologie vere e proprie. Non so se il Sig. Mejia sia un medico o altro, ma cmq vedo che agisce sempre per arrivare a situazioni positive, questo tranquillizza anche un profano come me che per la prima volta varca la soglia della certezza razionale per scoprire che esistono mondi immensamente più grandi.

  2. Grazie mille finisco il libro di sitchin su gilgamesh oppure no devo ancora decide e mi metto subito a l opera, ti volevo chiedere un tuo parere ieri ho provato diciamo per gioco a fare un ipnosi regressiva mia sorella e volevo un tuo parere a riguardo. Guarda se vai sul penultimo video caricato da Calogero Grifasi c’è una buona descrizione non di tutto ma di quello a cui vorrei una risposta se è possibile il video in questo momento che scrivo è stato caricato 20 ore fa e il mio nome è DOM 1 ti sarei grato se mi dici cosa ne ho fatto la stessa domanda a Calogero e sto aspettando una sua risposta però a mio avviso sono meglio più pareri e poi da quello che ho visto sicuramente sai molto più di me sull argomento grazie

    • Non saprei come aiutarti, non faccio ipnosi regressive, mi interesso solo di un certo tipo di argomenti. Ho letto il tuo commento (su YouTube) e non saprei cosa dire, vedere una luce che fuoriesce dalla tua schiena non significa molto. Calogero ha un sito perché non ti rivolgi a lui visto che hai intenzione di sottoporti ad ipnosi regressiva?

      Sappi comunque che l’ipnosi regressiva non è un gioco, quindi ti consiglio di prestare molta attenzione a quello che fai, ed eventualmente invochi. È necessaria una certa preparazione prima di cominciare seriamente a giocare ad ipnotizzare parenti. Fossi in te prima mi documenterei come si deve, poi userei mia sorella come cavia (ad ogni modo io non lo farei mai perché conosco le eventuali brutte conseguenze). Chiaramente non è detto che debba per forza accadere qualcosa di spiacevole, d’altro canto è difficile accorgersene. Mi riferisco alle entità che potresti evocare per gioco, anche se non è poi così semplice, fai occhio…

      Per il resto mi hai chiesto qualche libro e mi pare di avertelo consigliato, più di così non posso fare caro Enki.

  3. Ciao mi chiedevo se mi potevi consigliare altri libri più sullo specifico sull ipnosi regressiva per imparare a praticarla al meglio e correttamente. Da quando ho lasciato il primo commento ho iniziato a vedere una moltitudine di video sul argomento sia di Aurelio sia di Calogero li ho trovati semplicemente entusiasmanti infatti a giorni ho intenzione di ordinare una sessione con Calogero; inoltre oggi così diciamo per gioco (perché non mi sarei mai immaginato che funzionasse senza aver studiato un l argomento) ho praticato un ipnosi su mia sorella certo non è stato niente di particolare la connessione non era buonissima e l ipnosi è durata poco meno di 20 min perché lei non se la sentiva più di proseguire comunque già solo seguendo il modo di fare di Calogero e Aurelio sono riuscito a concludere qualcosa non puoi immaginare il mio stupore… Non vedo l ora di diciamo di provarla sulla mia pelle e dopodiché imparerò al meglio perché credo sia arrivato il momento di risvegliare qualche anima…. Grazia in anticipo per la risposta spero sarai esauriente come con la prima domanda

  4. Ciao a tutti mi potreste consigliare qualche bel libro su questi argomenti? (memoria di un egizia l ho già segnato) ho iniziato da poco con Sitchin e mi ha stregato completamente mi si è aperto un nuovo mondo e finalmente tutto combacia la storia attuale ha lasciato troppi vuoti incolmabili che finalmente il grande Sitchin è riuscito a colmare.
    Grazie per le future risposte

  5. c’è un bel libro, ‘memorie di un egizia’, che parla dettagliatamente degli stessi argomenti: consigliatissimo….

    • L ho letto 15 anni fa ..circa….dice molto….


      Marika non so di cosa stai parlando visto che questo post l’ho scritto io ed è esclusivamente “mio”. In quando ai video, risalgono a circa un anno fa, basta osservare la data della pubblicazione in alto. Il tuo commento è al quanto vago…

LASCIA UN COMMENTO